50 Cent: lancia il microfono in mezzo alla folla e colpisce una sua fan. La denuncia è inevitabile!

50 Cent: lancia il microfono in mezzo alla folla e colpisce una sua fan. La denuncia è inevitabile!
50 Cent

Il famoso rapper, ispirato dalla regina del rap Cardi B, ha fatto volare un microfono sulla folla durante una sua esibizione, ferendo gravemente una povera donna sotto al palco. La fonte della discordia? Un problema tecnico con il suono che ha arrabbiare il cantante. La ragazza colpita alla testa non si è lasciata intimidire e ha subito sporto una denuncia. Ora la povera vittima è ricoverata in ospedale per le ferite riportate.

50 Cent fuori controllo

Il rapper ha scatenato il caos durante un concerto, cercando di colpire il team di produzione con un microfono volante. Ma il suo bersaglio non è stato colpito come sperava. TMZ ha ottenuto in esclusiva il video dello scandalo, in cui si vede chiaramente il microfono finire su una povera ragazza ignara di tutto.

Ma non tutti credono che sia stato un semplice errore: alcune fonti insinuano che il lancio sia stato intenzionale, proprio per colpire la ragazza che non avrebbe dovuto trovarsi in quella zona riservata.

La difesa del rapper

Il rapper avrebbe tirato addirittura due microfoni durante l’evento. Il primo lancio sarebbe stato totalmente a vuoto, ma il secondo sarebbe invece finito contro una persona che è stata ferita. Ma 50 Cent ha già un avvocato pronto a difenderlo.

Scott Leemon, l’avvocato del famoso rapper, ha dichiarato che il suo cliente non avrebbe mai volontariamente colpito qualcuno con un microfono. Quindi, sembra che 50 Cent non sia la brutta persona che tutti accusano di essere. Il suo avvocato è pronto a difenderlo a spada tratta, sostenendo che l’incidente non sia stato intenzionale.

Ma sarà abbastanza per evitare che il rapper finisca nei guai? Non possiamo fare altro che aspettare e vedere come si svilupperanno le vicende legali.